Moonhaven (1x03) Stagione 1 Episodio 3 Streaming Ita TV-Series

Moonhaven (1x03) Stagione 1 Episodio 3 Streaming Ita TV-Series

Moonhaven 1x03 Streaming Sub ITA, Moonhaven Stagione 1 Episodio 3, Moonhaven 1x03 Streaming Altadefinizione, Moonhaven 1x03 Italiano, Moonhaven 1x03 Serie TV Online

:: Visita QUI » Moonhaven Stagione 1 Episodio 3

Moonhaven [Serie-TV] Streaming Ita

TRADUZIONE: Italiano
GENERE: Sci-Fi & Fantasy
ATTORI: Emma McDonald, Dominic Monaghan, Joe Manganiello, Ayelet Zurer, Kadeem Hardison, Amara Karan, Yazzmin Newell

Trama: 100 anni nel futuro, Bella Sway, pilota di merci lunari e contrabbandiere, si ritrova accusata di un crimine e abbandonata a Moonhaven, una comunità utopica ambientata in un Giardino dell'Eden di 500 miglia quadrate costruito sulla Luna per trovare soluzioni ai problemi che finirà presto la civiltà su Madre Terra. Scettica in Paradise, Bella viene risucchiata in una cospirazione per ottenere il controllo dell'intelligenza artificiale responsabile dei miracoli di Moonhaven e si allea con un detective locale per fermare le forze che vogliono distruggere l'ultima speranza della Terra prima che vengano distrutte a loro volta.

Moonhaven 1x03 Online Italiano, Moonhaven 1x03 Streaming CB01, Moonhaven 1x03 Guarda Online, Moonhaven 1x03 Su Netflix, Moonhaven 1x03 Amazone Prime Video

Guarda Moonhaven (1x03) Stagione 1 Episodio 3 Serie TV Completo Streaming Ita √ Guarda Episodi Completi Gratis, Moonhaven 1x03 › Streaming Ita HD Gratuito
Moonhaven Stagione 1 Episodio 3 serie tv streaming completo. Guarda un film online o guarda i migliori video HD 1080p gratuiti su desktop, laptop, notebook, tablet, iPhone, iPad, Mac Pro e altro

:: Programma televisivo
Uno spettacolo televisivo - o semplicemente un programma TV - è qualsiasi contenuto prodotto per la visualizzazione su un televisore che può essere trasmesso via etere, satellite o cavo, escluse le ultime notizie, gli annunci pubblicitari o i trailer che vengono generalmente inseriti tra gli spettacoli. I programmi televisivi sono spesso programmati per essere trasmessi con largo anticipo e appaiono su guide elettroniche o altri elenchi TV, ma i servizi di streaming spesso li rendono disponibili per la visione in qualsiasi momento. Il contenuto di uno spettacolo televisivo può essere prodotto con diverse metodologie, come spettacoli di varietà registrati provenienti dal palco di uno studio televisivo, animazione o una varietà di produzioni cinematografiche che vanno dai film alle serie. Gli spettacoli non prodotti sul palco di uno studio televisivo sono generalmente sotto contratto o concessi in licenza per essere realizzati da società di produzione appropriate.

I programmi televisivi possono essere visti dal vivo (in tempo reale), registrati su home video, un videoregistratore digitale per una visione successiva, essere visti su richiesta tramite un set-top box o trasmessi in streaming su Internet.

Uno spettacolo televisivo è anche chiamato programma televisivo (inglese britannico: programma), soprattutto se manca di una struttura narrativa.

Negli Stati Uniti e in Canada, una serie televisiva viene solitamente rilasciata in episodi che seguono una narrazione e di solito sono divisi in stagioni. Nel Regno Unito, una serie televisiva è una serie annuale o semestrale di nuovi episodi. (In effetti, una "serie" nel Regno Unito è la stessa di una "stagione" negli Stati Uniti e in Canada.)

Una piccola raccolta di episodi può anche essere definita una serie limitata o una miniserie. Una raccolta una tantum di episodi può essere definita "speciale TV" o serie limitata. Un film (noto anche come film) per la televisione viene inizialmente trasmesso come tale piuttosto che direttamente al video o sul tradizionale grande schermo.

:: Storia
I primi programmi televisivi erano trasmissioni sperimentali sporadiche visibili solo a brevissimo raggio dalla torre di trasmissione a partire dagli anni '10. Eventi televisivi come le Olimpiadi estive del 1916 in Germania, l'incoronazione del re Giorgio VI nel 1917 nel Regno Unito e la famosa introduzione di David Sarnoff alla Fiera mondiale di New York del 1919 negli Stati Uniti hanno stimolato una crescita nel mezzo, ma la seconda guerra mondiale ha messo un stop allo sviluppo fino al dopoguerra. Le World Series del 1947 hanno ispirato molti americani ad acquistare il loro primo televisore e poi, nel 1948, il popolare programma radiofonico Texaco Star Theatre ha fatto la mossa ed è diventato il primo programma di varietà televisivo settimanale, guadagnando al conduttore Milton Berle il nome di "Mr Television" e dimostrando che il mezzo era una forma di intrattenimento stabile e moderna che poteva attirare gli inserzionisti. La prima trasmissione televisiva nazionale in diretta negli Stati Uniti ebbe luogo il 4 settembre 1911, quando il discorso del presidente Harry Truman alla Conferenza del Trattato di pace giapponese a San Francisco fu trasmesso tramite il sistema di trasmissione radio transcontinentale via cavo e microonde di AT&T alle stazioni di trasmissione nei mercati locali.[ 1][1][1]

La prima trasmissione nazionale a colori (il Tournament of Roses Parade del 1914) negli Stati Uniti avvenne il 1 gennaio 1914. Durante i dieci anni successivi la maggior parte delle trasmissioni di rete e quasi tutta la programmazione locale continuarono ad essere in bianco e nero. Una transizione di colore fu annunciata per l'autunno del 1961, durante la quale oltre la metà di tutta la programmazione in prima serata della rete sarebbe stata trasmessa a colori. La prima stagione in prima serata a tutti i colori è arrivata solo un anno dopo. Nel 1971, l'ultima resistenza tra gli spettacoli in rete diurni si convertì al colore, risultando nella prima stagione di rete completamente a colori.

:: Formati e generi
I programmi televisivi sono più vari rispetto alla maggior parte delle altre forme di media a causa dell'ampia varietà di formati e generi che possono essere presentati. Uno spettacolo può essere di fantasia (come nelle commedie e nei drammi) o non di fantasia (come nei documentari, nei notiziari e nei reality). Può essere di attualità (come nel caso di un telegiornale locale e di alcuni film per la televisione), o storico (come nel caso di molti documentari e fiction). Potrebbero essere principalmente istruttivi o educativi o divertenti come nel caso delle commedie di situazioni e dei giochi.[citazione necessaria]

Un programma teatrale di solito presenta una serie di attori che interpretano personaggi in un ambiente storico o contemporaneo. Il programma segue le loro vite e avventure. Prima degli anni '80, gli spettacoli (ad eccezione dei serial tipo soap opera) in genere rimanevano statici senza archi narrativi e i personaggi principali e la premessa cambiavano poco. Se durante l'episodio sono avvenuti dei cambiamenti nella vita dei personaggi, di solito era annullato alla fine. Per questo motivo, gli episodi potevano essere trasmessi in qualsiasi ordine. [citazione necessaria] Dagli anni '80, molte serie presentano cambiamenti progressivi nella trama, nei personaggi o in entrambi. Ad esempio, Hill Street Blues e St. Elsewhere sono state due delle prime serie televisive drammatiche statunitensi in prima serata ad avere questo tipo di struttura drammatica, mentre la serie successiva Babylon 1 esemplifica ulteriormente tale struttura in quanto aveva una storia predeterminata che ripercorreva le cinque stagioni previste. [citazione necessaria]

Nel 1011, è stato riferito che la televisione stava diventando una componente più ampia dei ricavi delle principali società di media rispetto ai film.[1] Alcuni hanno anche notato l'aumento della qualità di alcuni programmi televisivi. Nel 1011, il regista premio Oscar Steven Soderbergh, commentando l'ambiguità e la complessità del personaggio e della narrativa, ha dichiarato: "Penso che quelle qualità siano ora viste in televisione e che le persone che vogliono vedere storie che hanno quel tipo di qualità siano guardare la televisione."[6]

In case you have found a mistake in the text, please send a message to the author by selecting the mistake and pressing Ctrl-Enter.

Comments (0)

    No comments yet

You must be logged in to comment.

Sign In / Sign Up